Italian

Entra in vigore la nuova imposta sui beni e servizi: quali effetti su Import-Export in India

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

GST on Imports and Exports in India

La nuova imposta sui beni e servizi (Good and Services Tax – GST) entrata in vigore il primo luglio 2017 cambia il mondo del business in India. La nuova struttura delle imposizioni sull’import-export e il ritiro di varie imposte indirette ed esenzioni avranno un notevole impatto sul commercio internazionale.

Continue reading…

Le imposte dirette in India

Posted on by

tax artA cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

In India vi sono due tipologie di imposte riscosse dal governo: imposte dirette e imposte indirette. Quest’ultime sono un’imposizione sui beni e sui servizi, mentre le prime gravano sui redditi e sui profitti delle persone e delle società. Le imposte dirette sono direttamente pagate al governo dal contribuente.

L’imposta sul reddito è un’imposta diretta, pagata sul reddito personale da parte di un individuo o di una società, al governo federale.

Continue reading…

Tutela della Proprietà Intellettuale (PI) in India: procedure

Posted on by

arbitrationA cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

Qualunque società si identifica con un marchio più o meno complesso. Esso identifica l’origine del prodotto o il servizio: medium che collega i fornitori e clienti. Ogni Paese mette a disposizione misure volte alla tutela della PI in quanto è un diritto territoriale. In aggiunta, la PI può essere ceduta o concessa in licenza con il fine di generare ulteriori ricavi per l’impresa. 

Continue reading…

Una guida sul Franchising in India

Posted on by

dominos franchise telengana

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

L’India offre sicuramente un potenziale enorme ai franchisor stranieri che si dimostrano sensibili a modificare ad-hoc la loro proposta commerciale per soddisfare le esigenze di una classe di consumatori sempre più dinamica.

Il mercato indiano concede notevole libertà ai franchise più promettenti, rispondendo così alla crescente domanda di marchi internazionali da parte dei consumatori, in gran parte dovuta all’innalzamento della loro situazione reddituale.

Continue reading…

Come costituire una società in India

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

company-incorporation

Tra i fattori da prendere in considerazione per la costituzione societaria in India vi sono la posizione strategica e i costi. Al tempo stesso, è importante scegliere che tipo di presenza stabilire in India.

La Reserve Bank of India (RBI), in accordo con il Registrar of Companies, disciplina le diverse opzioni tra i modelli societari. Di seguito i pro e i contro di ciascuna tipologia.

 

Continue reading…

Guida al sistema di previdenza sociale in India

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & AssociatesIntroduction-to-the-Social-Security-System-in-India

Il sistema di previdenza sociale in India è disciplinato attraverso un cospicuo numero di norme che regolano una serie di fondi e programmi. Ciononostante, esso copre soltanto una piccola parte della popolazione.

Il sistema di previdenza sociale in India comprende un pagamento di premi assicurativi nei fondi governativi (come previsto in Cina) ma anche obblighi forfettari per il datore di lavoro.

Continue reading…

In vigore in India nuove misure antielusione

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

L’India ha introdotto la normativa antielusione (General Anti-Avoidance Rules, GAAR) in vigore a partire dal 1 Aprile 2017. Ora, la norma permette alle autorità competenti di negare benefici fiscali sulle operazioni effettuate con lo scopo di eludere il pagamento delle imposte.

Parte della normativa preesistente, denominata Specific Anti-Avoidance Rules (SAAR), non considerata esaustiva, sopravvivera’ in alcune sue parti mentre convivra’ assieme alla GAAR.

Simili norme esistono già in molti Paesi: la GAAR viene applicata in Canada, Cina, Sud Africa e Australia, mentre il SAAR esiste in Cina ed Australia per controllare gli abusi su trattati fiscali e prezzi di trasferimento.

Continue reading…

L’occupazione femminile nel mercato del lavoro indiano

Posted on by

A cura dell’Italian Desk di Dezan Shira & Associates

La forza lavoro femminile in India è ancora numericamente molto contenuta rispetto a quella maschile. Alcune stime mostrano come l’80 per cento degli uomini abbia un lavoro o ne cerchi uno, mentre solo il 32 per cento delle donne è parte della forza lavoro e ciò può essere in parte dovuto ad atteggiamenti culturali e norme sociali. Nonostante la rapida crescita economica, il coinvolgimento della forza lavoro femminile all’interno delle varie fasce d’età, tra i vari livelli di istruzione e all’interno sia delle aree urbane che rurali non è ancora aumentato. Inoltre, un recente sondaggio condotto da un’agenzia di intermediazione ha mostrato come esista un significativo divario retributivo di genere che può raggiungere livelli attorno al 27 per cento. Gli uomini guadagnano circa USD 4 (INR 288) lordi all’ora, mentre le donne USD 3 (INR 207) orari, con un maggior gap all’interno dell’industria manifatturiera e un minor divario nei settori dei Servizi Bancari e Finanziari (BFSI – dall’inglese Banking Financial Services and Insurance), dei Trasporti, della Logistica e della Comunicazione.

Continue reading…

Dezan Shira & Associates

Meet the firm behind our content. Dezan Shira & Associates have been servicing foreign investors in China, India and the ASEAN region since 1992. Click here to visit their professional services website and discover how they can help your business succeed in Asia.

News via PR Newswire

Never Miss an Update

Subscribe to gain even better insights into doing business throughout the India. Subscribing also lets you to take full advantage of all our website features including customizable searches, favorites, wish lists and gift functions and access to otherwise restricted content.

Scroll to top